Terapia Fisica Strumentale

Terapia Fisica e Riabilitazione

La terapia fisica strumentale è la branca della medicina riabilitativa che utilizza a scopo terapeutico le apparecchiature elettromedicali in modo da sfruttare le energie fisiche atte a stimolare i riflessi di equilibrio e/o motori.

Le forze fisiche più utilizzate per ottenere una risposta biologica sono: energia termica (tecarterapia e crioterapia); energia elettrica (ionoforesi, elettrostimolazione ); energia meccanica delle onde sonore ( ultrasuonoterapia, onde d’urto ); energia magnetica (magnetoterapia); energia elettromagnetica (laserterapia). Per un miglior risultato occorre un corretto inquadramento diagnostico.

Nella terapia fisica strumentale abbiamo:

DIADINAMIQUE  con effetto analgesico e iperemizzante, è indicato per tendiniti, traumi articolari, artropatie acute e croniche, algie muscolari, riassorbimento edema, sintomatologia dolorosa post operatoria, morbo di Sudeck, atrofia da immobilizzazione.

TECAR Terapia indicata per lesioni tendinee e muscolari, ematomi, lombalgie, artrosi, infiammazioni osteoarticolari e attraverso l’aumento del miscrocircolo trova effetti enalgesici ed iperemici.

ULTRASUONI indicati per mialgie, nevralgie, tendinosi, forme di artrosi, retrazioni cicatriziali con effetti antidolorifici (rilassa la muscolatura, stimola la rigenerazione dei tessuti).

LASER indicato per tutte le patologie traumatiche, dermatologiche e reumatiche come ulcere venose, Zoster etc con effetti di biostimolazione (crescita e rigenerazione cellulare)e velocizzazione dei processi metabolici.

TENS indicata per rachialgie, sciatalgie e cruralgie, artriti, artralgie, mialgie, nevralgie, dolore cronico (cefalea tensiva), artro fantasma con effetto analgesico.

IONOFORESI indicata per artrosi deformante, artrite, telomiosi, lombosciatalgie, patologie post-traumatiche, sciatica, strappi muscolari con effetti analgesici e antiflogistici.

ELETTROSTIMOLAZIONI indicate per amiotrofie muscolari, rinforzo muscolare, muscolatura indebolita, atrofia da immobilizzazione con effetto di stimolazione della muscolatura striata.

MAGNETOTERAPIA indicata per artrite ed artrosi polidestrettuale, osteoporosi, algie del rachide, dolori muscolari ed articolari, artrite reumatoide, consolidamento protesi articolari con effetto antinfiammatorio, antidolorifico, aumento della mineralizzazione ossea, accelerazione del processo riparativo della frattura, miglioramento della circolazione sanguigna periferica.

CRIOULTRASUONO indicato per traumi muscolo-tendinei, tendiniti, borsiti,  fasi infiammatorie acute e sub acute di patologie degenerative (artrosi), contratture, infiammazioni con effetto analgesico, antinfiammatorio, antidolorifico.